Immagine Aziendale e Reputazione sui Social Network

Il social network Facebook, realizzato nell’università di Harvard e lanciato nel lontano 2004 da Mark Zuckerberg e i suoi amici ha raggiunto oggi un altissimo grado di diffusione a livello mondiale.
Da una stima risalente al maggio 2017 circa 24 milioni di italiani si collegano quotidianamente a Facebook.
Nel 2008 è stata realizzata la versione businnes di Facebook per le aziende e tutti i servizi professionali collegati.

Oggi Facebook risulta uno strumento indispensabile per la promozione della propria azienda. L’ 85% delle aziende italiane pensa che i social network possano contribuire in modo forte al consolidamento dei rapporti con i propri clienti, a migliorare la comunicazione e aumentare la brand reputation dell’azienda.
Nonostante le aziende abbiano prodotti o servizi di alta qualità, servizi di comunicazione elevati, opinion leader al loro fianco, informazioni sui mass media, un fattore importante rimane la fiducia instaurata con propri clienti, che consolida i rapporti.

Per la prima volta l'azienda è non solo ciò che dice di se ma ciò che le persone dicono di essa e le opinioni che si fanno in base alle informazioni sui social network.

Insomma i social network hanno modificato in maniera sostanziale il modo con cui i clienti interagiscono con le aziende abbassando o diminuendo la distanza tra consumatore e azienda. Twitter, Facebook, Google Plus, consentono di interagire in maniera diretta con le aziende, quando ad esempio si cerca un ristorante, la prima cosa che si cerca è la sua pagina Facebook o il suo sito internet